Appello Scout Porto Cesareo

Vi è bisogno di educatori, che vogliano mettersi in gioco. Ne vale la sopravvivenza del gruppo Scout, da 15 anni attivi nel territorio cesarino.

La Redazione

Non dimentichiamo mai che il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini“, Papa Francesco.

Carissima comunità cesarina,

sicuramente avrete sentito parlare degli scout di Porto Cesareo anzi forse qualcuno fra voi ne ha fatto pure parte per un pezzo della propria vita. Sono passati ormai vent’anni da quando spinti da Don Antonio Bottazzo, alcuni genitori della nostra parrocchia mossero i primi passi verso lo scoutismo presso il gruppo scout Nardo 1.

In seguito e precisamente nel dicembre 2007 questo sogno divenne realtà con la nascita del gruppo Porto Cesareo 1 nel nostro amato territorio. In tutti questi anni con tanta gioia e tanti sacrifici, attraverso il gioco, l’avventura, i campi, le uscite, le vacanze di branco, l’esperienza, la preghiera, la riflessione, gli incontri con persone significative, ci siamo presi cura di tanti bambini e ragazzi della nostra comunità, cercando di accompagnarli per una crescita matura e responsabile.

Lo abbiamo fatto attraverso un metodo, quello dell’Agesci (Associazione guide e scout Cattolici italiani), perché la nostra è un’agenzia educativa che si occupa di educazione; e lo fa alla luce della figura di Cristo e seguendo i valori cristiani della Chiesa. Vogliamo con tutte le nostre forze che tutto questo continui!

Appello Scout Porto Cesareo: appuntamento sabato 22 gennaio h 15:30, a Torre Chianca, per saperne di più.

Il nostro quindi vuole essere un appello, perché purtroppo c’è il rischio che questo gruppo chiuda per mancanza di figure adulte, privando così i nostri giovani di un’esperienza significativa, quella scout. Il nostro vuole essere un tentativo di suscitare in voi, cari concittadini, la voglia di spendersi per il bene delle nostre generazioni più giovani, entrando a far parte degli scout.

Ora di certo non possiamo farvi scoprire il mondo dello scautismo attraverso una lettera, perché lo scautismo si vive. E’ per questo motivo che vi invitiamo a partecipare all’attività “Il momento dei passaggi”, quando i ragazzi cambieranno gruppo in base all’età anagrafica. Appuntamento sabato 22 gennaio ore 15.30 presso Torre Chianca, bel tempo permettendo. Per chi volesse avere ulteriori informazioni in merito contattare Emanuele: 329/6410998.

Vi aspettiamo. La Comunità Capi.

Immagine di copertina scelta per l’appello Scout Porto Cesareo, risalente a qualche anno fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.