Brignano a Lecce.

a cura di Loris Peluso

Mercoledì 8 settembre serata di gala con la presenza di Enrico Brignano a Lecce in Piazza Libertini. Il comico, noto sugli schermi televisivi e non solo, si esibirà nel suo show da solista intitolato “Un’ora sola vi vorrei”. Dopo uno stop forzato, lo showman torna ad esibirsi al grande pubblico in tutta la sua abilità e simpatia.

Come è forse possibile estrapolare dal titolo dello spettacolo, l’ora e mezza di show che offrirà il comico avrà come tematica principale il tempo e la sua fugacità. Di fatto, sfruttando la sua immensa cultura ed esperienza sui palchi, egli collegherà passato, presente e futuro tra giochi di parole, riflessioni profonde e aneddoti.

L’obiettivo è quello di concentrare un uragano di pensieri slacciati in un epicentro, in cui tutto trova un collegamento, un inizio e una fine. La vita vista come una vera e propria corsa contro il tempo, metafora della quotidianità in cui il più delle volte vi è poco tempo per pensare sul serio.

Brignano a Lecce: non solo teatro, ma anche tante apparizioni televisive.

Non sono in molti a poter realizzare spettacoli di questo tipo e Brignano, forte della sua esperienza più che ventennale tra teatro e tv, è uno dei pochi in grado di farlo. D’altronde aver studiato presso l’Accademia per giovani comici di un certo Gigi Proietti, non è proprio cosa comune. Imparare da un grande maestro ha dato a Brignano una marcia in più nella sua illustre carriera.

Numerose le sue apparizioni televisive. Tra le più note la partecipazione a “La sai l’ultima?” trasmissione in onda su Canale 5, passando come ospite su “Scherzi a Parte”; noto nelle vesti del medico Giacinto invece, all’interno di “Un medico in famiglia”, comico brillante quando tra il 2007 e il 2011 fa parte della squadra comici targata “Zelig”.

L’ingresso sarà ovviamente a pagamento e il one-man-show inizierà alle 21. Comicità e cultura su livelli elevatissimi dunque, impossibile mancare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *