Chi siamo? La nostra redazione.

ECCLESIA nella sua veste attuale nasce nel 2013, da un’idea del parroco Don Antonio Bottazzo, coadiuvata da Antonio Alberti. E’ un periodico mensile che abbraccia non solo la religiosità, ma la storicità degli eventi e che desta particolare attenzione alle ricorrenze.

Fiore all’occhiello della nostra redazione sono i reportage e i focus inediti riguardanti il territorio di Porto Cesareo con i suoi personaggi più illustri e il Salento. Attualità, musica, sport, curiosità e tanto altro completano il resto della pubblicazione. L’obiettivo è di proporre la “cultura” con passione, competenza e professionalità, prestando cura e attenzione ai nostri lettori. ECCLESIA è diffuso via posta elettronica, cartacea, sulla pagina Facebook, Instagram e LinkedIn.

LA NOSTRA STORIA

Le prime pubblicazioni di ECCLESIA risalgono alla metà degli anni ’90. Inizialmente è proposto con un ciclostilato formato A3, con l’ausilio della macchina da scrivere. Fondamentalmente si parla solo di religiosità ed è rivolto principalmente a coloro che frequentavano la parrocchia. Tale stesura andata avanti per una decina d’anni viene poi interrotta e passa nel dimenticatoio.

Passeranno molti anni prima che Antonio Alberti fondatore della nuova redazione di ECCLESIA ne prenda il comando. Siamo nel giugno 2013, quando il periodico riparte con una pubblicazione improntata sulle 4 facciate, diffusa dallo stesso Alberti, che nel frattempo negli anni precedenti, aveva provveduto a inaugurare nel nostro territorio l’attuale Biblioteca Comunale ed il suo relativo periodico.

L’inizio del cambiamento si materializza nell’aprile 2015, quando Alberti decide di virare verso una pubblicazione di carattere culturale, con l’obiettivo di raggiungere la comunità cesarina. La divulgazione prosegue in via cartacea e poi on – line, fino al febbraio 2017, quando lo stesso Alberti decide di lasciare la guida del giornale, per cedere il passo ad Alessio Peluso, già collaboratore di ECCLESIA dalla fine del 2013.

Con il nuovo direttore di redazione, oltre al rilancio della versione cartacea, si lavora per una migliore comunicazione che possa coinvolgere il mondo giovanile: nasce così la rubrica sulla musica, si dà più spazio al mondo dello sport, si amplia lo spazio riservato all’arte salentina e alla storia del nostro territorio; rimangono alcuni punti di congiunzione nel passaggio di consegne, come lo spazio riservato alla religiosità e alla poesia.

Da marzo 2018 inizia invece un sostanziale lancio della pagina Facebook, con contenuti promossi con maggiore frequenza e graditi dal pubblico. Da giugno 2018 le nostre pubblicazioni vengono divulgate su una piattaforma gratuita, prima di giungere all’attuale sito. Evidente balzo anche nel numero di collaborazioni: da 4 si arriva ai 12 attuali.


DIRETTORE DI REDAZIONE: Alessio Peluso

Nato a Copertino il 18 maggio 1986, matura il diploma di ragioneria nel 2005. La passione per il settore giornalistico, si manifesta ben presto in ambito sportivo, dove inizia il suo percorso da cronista sportivo prima nel paese natio, Porto Cesareo, collaborando per il “Memorial Matteo De Pace” e successivamente nelle varie edizioni del “Calcio Saponato”.


Nel 2016 fonda la rubrica “Undici Righi”, editoriale sportivo sul Campionato di Serie A e sul mondo dello sport in generale, integrando tematiche culturali con il panorama sportivo. Tutte le pubblicazioni saranno riportate sul portale neteditor.it


Dall’ottobre 2018 segue i “Campionati Happiness” a Nardò, curando le interviste post – gara, occupandosi della telecronaca diretta dei match di cartello e riportando dal 2019 la “Rassegna Stampa”, con il punto sulla giornata. Gli appuntamenti sportivi vengono riportati sulla pagina facebook ufficiale Giornalismo Che passione!


Risalgono al 2009 le sue prime composizioni poetiche, pubblicate per la prima volta nel 2016 all’interno dei portali neteditor.it ed alidicarta.it; nel luglio 2017 prende parte alla II Edizione del “Premio Poiesis” ad Alezio, con tema principale “Nostra Madre Terra”.
Sempre nel 2016 pubblica i suoi primi racconti brevi, disponibili ancora oggi sul portale alidicarta.it con il nickname Stef5090.


La sua prima collaborazione con ECCLESIA risale al gennaio 2014. Il suo apporto continuativo lo porterà nel marzo 2017 a prendere il testimone lasciato dall’allora responsabile e fondatore Antonio Alberti. Sotto la sua guida si formerà un gruppo di redazione composto in gran parte da giovani volontari.

Il giornale assume una linea più salentina con l’introduzione di varie rubriche quali “ARTE & SALENTO”, “COSTE DEL SALENTO” e “TORRI & CASTELLI”; si darà maggiore spazio alla musica con il “FOCUS MUSICALE” e lo sport, presente ormai in pianta stabile.

ECCLESIA rafforzerà soprattutto la comunicazione: rilancio della versione cartacea e della pagina facebook; poi nel giugno 2018 nasce ufficialmente su portale gratuito ecclesiacesarina.weebly.com, oggi sostituito da ecclesiacesarina.com, mentre nel giugno dell’anno successivo la stesura del giornale cambierà volto: da 4 si passerà ad 8 facciate, con una grafica che passa da 3 a 2 colonne, per dare maggiore risalto alle immagini, rendere la scrittura più leggibile e trattare le tematiche in maniera più approfondita.
Il 24 aprile 2019 è nominato anche direttore della “Biblioteca Alberti”.


VICE DIRETTORE: Paolo Galignano

Paolo nacque a Napoli il 2 novembre del 1972, e lì ha conseguito sia il diploma di maturità classica e sia la laurea (vecchio ordinamento) in Scienze Politiche, il 20 maggio 2002. Dopo gli studi, il suo amore per il mondo dei libri lo ha portato a seguire con successo un corso per la Qualifica di bibliotecario, presso il Centro Studi Politeia, il 13 luglio 2005; e un corso in editoria, presso Herzog, nel 2007.

Tra le sue esperienze professionali nel campo bibliotecario, possiamo annoverare: la Biblioteca San Tommaso della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, nel 2005, che possiede un patrimonio di libri e manoscritti di circa 150mila volumi; e la Biblioteca Comunale di Sant’Antimo, in provincia di Napoli, nel 2006, dove ha svolto compiti di catalogazione, in SBN, del patrimonio librario di detta biblioteca.

La sua passione per lo sport giocato, e per il calcio in particolar modo, e la sua passione per la scrittura, anche giornalistica, lo hanno avvicinato al giornalismo sportivo; e fino al 2011 è stato caposervizio presso il quotidiano on-line Calcionapoletano.it, dove iniziò con le serie minori (partendo dall’Eccellenza), per poi arrivare a occuparsi (ogni domenica) della squadra del Napoli.

Trasferitosi a Porto Cesareo, da alcuni anni, ha avuto occasione di entrare a far parte della “famiglia” di ECCLESIA, dove dalla primavera 2019, cura, ogni mese, il FOCUS MUSICALE e lo SPAZIO STORIA, ricoprendo il ruolo di vicedirettore. Infine, dalla sua apertura il 24 aprile 2019, è volontario presso la Biblioteca Alberti.


SEGRETARIA DI REDAZIONE: Annairis Rizzello

Nata a Nardò il 25 luglio 1999, matura il diploma dell’istituto tecnico commerciale con indirizzo turistico nel 2018. La grande passione trasmessagli dalla famiglia per il mondo del turismo rende semplice la sua scelta per il percorso di laurea, ancora in corso.


Non ci ha mai pensato due volte quando gli si è presentato lungo il suo percorso un’occasione per viaggiare, tanto che ha compiuto il suo diciassettesimo compleanno a Cracovia (Polonia) e il diciottesimo a Dublino (Irlanda). Esperienze lunghe e formative: la prima per la Giornata Mondiale della Gioventù (GMG) nel 2016, poi una vacanza – studio di lingua inglese a Dublino, oggi divenuta come una seconda casa.


Le sue prime collaborazioni con ECCLESIA la vedono come intervistata del campo – scuola 2014 e della GMG 2016. Scoprirà solo dopo, nel 2019, la passione per la scrittura, collaborando inizialmente per il reportage sul campo – scuola nell’aprile 2019. Entra ufficialmente a far parte della Redazione a partire dal marzo 2020: religiosità, curiosità dal mondo e focus sui personaggi dello spettacolo sono le sue peculiarità principali.


ANTROPOLOGO: Dario Dell’Atti

Nato a Nardò il 26 giugno 1989, Dario Dell’Atti ha conseguito la sua laurea presso l’Università di Firenze, in studi geografici e antropologici. All’età di 26 anni, dopo un anno di esperienza come Barman e Promoter Pubblicitario, è contattato da alcune scuole toscane, per insegnare italiano, storia e geografia. È un percorso che continua con notevoli soddisfazioni ancora oggi.

La sua prima collaborazione con ECCLESIA risale all’agosto 2017, mentre l’entrata ufficiale in redazione, in pianta stabile, accade esattamente un anno dopo. Il Salento e la sua terra d’origine, Porto Cesareo, nonché scavare nei solchi della tradizione, è la sua attinenza principale all’interno della Redazione.


Risale al 2015 il conseguimento del Patentino Uefa B, che gli ha permesso di intraprendere la carriera di allenatore. L’esordio tra gli Allievi Provinciali è nella stagione 2016 – ’17 con il Casellina, piccola frazione in provincia di Firenze.

Dal 2017 comincia poi la fortunata avventura come coach dell’Isolotto, rione situato nella periferia sud – occidentale di Firenze: è nella stagione 2017 – ’18, che conduce i suoi ragazzi alla vittoria del Campionato Allievi Provinciali e alla conseguente promozione.
Amante della musica e in particolare dei grandi cantautori italiani, tra i suoi hobby principali vi è quello di suonare la chitarra acustica.


STORICA D’ARTE: Vanessa Paladini

Vanessa Paladini è laureata in Lettere Classiche presso l’Università del Salento ed è attualmente impegnata in ricerche storico – artistiche tra Biblioteca Nazionale di Francia e Università del Salento. Oggetto dei suoi studi sono manufatti librari della seconda metà del 1400, vergati in Terra d’Otranto e oggi conservati a Parigi.

Ha collaborato come volontaria, dal 2011 al 2012, alla catalogazione dei volumi della Biblioteca Comunale di Porto Cesareo, assieme ad Antonio Alberti, scrivendo articoli e poesie nel mensile “La Biblioteca” (periodico di cultura della Biblioteca comunale di Porto Cesareo tra il 2009 e il 2012). Si dedica anche ad altre testate, come free lance, come quella novolese di “Paise Miu”.

Dal 2015 è redattrice di “RestaurArs” e nel 2017 ha pubblicato con Milella “La Danza di Psiche”, sua prima silloge poetica. Da Marzo 2018 è attivo il suo sito personale, dedicato alla poesia, mnemosinepoesia.wordpress.com.
Le sue prime collaborazioni con ECCLESIA risalgono al 2013, quando realizzò anche interviste rilevanti con Don Salvatore Nestola, parroco di lungo corso a Porto Cesareo e con la dirigente scolastica Rita De Vito.

Torna in pianta stabile in redazione, con l’avvento del nuovo direttore Alessio Peluso a partire dal giugno 2019. Lo spazio a lei riservato riguarda il mondo dell’arte italiana e non solo: nel luglio 2019 realizza per la nostra redazione un’intervista esclusiva con Celestino De Gabriele, autore della Statua del Pescatore a Porto Cesareo.


CURIOSITA DAL MONDO: Aurora Paladini

Nata a Nardò il 28 novembre 1997, studia “Languages for communication in international enterprises and organizations” presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Ha conseguito la laurea di primo livello in Scienza e Tecnica della Mediazione Linguistica, presso l’Università del Salento nel 2019 con una tesi sulla critica della traduzione in lingua tedesca del Libro Bianco della Brexit. Fino alla conclusione del percorso triennale, è stata allieva della Scuola Superiore ISUFI.  

Nell’anno accademico 2017/2018, ha trascorso un semestre di studio presso l’Universität Trier (Germania). In questi mesi, oltre a lavorare su testi riguardanti tematiche politico-sociali relative all’Italia e alla Germania Ovest, si è approcciata per la prima volta alla psicolinguistica, concentrandosi sullo studio degli aspetti cardine della produzione e della comprensione del linguaggio naturale. Il suo interesse accademico è focalizzato sullo studio della traduzione.

Nei primi anni di formazione scrive gli elaborati Unione Europea: multilinguismo e lingue ausiliarie e Natural Language Processing e le sue applicazioni nell’industria linguistica. Nel 2019 ha collaborato alla redazione dell’articolo “La traduzione nell’era dei Big Data”, pubblicato nella prima edizione di “Ithaca Educational”, la prima edizione studenti della rivista semestrale di divulgazione scientifica dell’Università del Salento.

Il 19 dicembre 2019 a Roma, presso la Camera dei deputati, ha ricevuto l’attestato di Professionista Accreditato presso la Fondazione Italia USA e le è stato offerto il master online in Global marketing, comunicazione & made in Italy. Collabora stabilmente con la redazione di ECCLESIA da maggio 2018 e si occupa della sezione curiosità.

Dal novembre dello stesso anno è traduttrice/sottotitolatrice volontaria per TED Conferences e da aprile 2020 per Translators Without Borders. Da aprile 2019 è volontaria della Biblioteca Alberti a Porto Cesareo.  


SCRITTORE: Raffaele Colelli

Nato a Porto Cesareo provincia di Lecce il 3 febbraio del 1956, ha frequentato l’Istituto Tecnico Commerciale di Nardò (Lecce). La lettura, il suo hobby principale, divoratore, sin da giovane, di narrativa Italiana ed Europea, non tralasciando, quando ce ne è stata occasione quella Americana o Asiatica.

Tra i suoi autori preferiti Oriana Fallaci, Ugo Ricciarelli e Bulgakov. Per questo motivo a un certo punto della sua vita la necessità sia fisica che mentale di scrivere, portare storie e pensieri su carta. Il suo romanzo d’esordio ha per titolo: “Breve Romanzo Popolare”. Seguono “La casa di Laila” nel 2017, “Violetta dal mare” nel 2018 e nel 2019 “Bellamari – avrei voluto fosse una favola”.

Lalla Atanasoff è l’ultimo componimento narrativo datato aprile 2020. Attualmente è impegnato da circa due anni alla stesura di un altro lavoro che molto probabilmente prenderà il titolo di” La Sposa Araba”, un romanzo ispirato dai colori e dai dipinti fiabeschi e surreali del grande pittore russo Marc Chagall.

Collabora con la redazione di ECCLESIA dal Luglio 2017: prima con la storia popolare comica di “Tore Filuni e lu Carcaluru”, poi dal Maggio 2020, stesura tragico neorealista di “Lo scemo del paese ai tempi del Coronavirus”. È un tecnico di laboratorio, si occupa di Ricerca e Sviluppo nei laboratori di CremLab Lecce in via Marconi.

Attualmente è impegnato nella produzione e realizzazione di confezionamento di gelati vegani e Bio che andrà a coprire la richiesta, sempre più crescente, a livello europeo, di città rilevanti come Zurigo in Svizzera e Londra in Inghilterra.


CINEMATOGRAFIA: Anna Seviroli

Nata a Lecce l’11 gennaio 1991, è appassionata di cinema e scrittura, nonché laureata in Storia del Cinema ed Analisi del film presso la “Facoltà di Lettere della Sapienza”. Con alle spalle una formazione all’interno di una delle scuole cinematografiche più importanti dell’Argentina, ovvero la “Escuela Nacional de Experimen-tation y Realizacion Cinematografica” (Enerc) a Buenos Aires, entra a far parte ufficialmente della famiglia ECCLESIA dal gennaio 2021.

In Italia può vantare collaborazioni di prestigio, tra le quali spicca Rai Cinema, dove si è occupata delle sceneggiature, valutazione di soggetti e progetti editoriali; inoltre, ha svolto attività di scouting news per l’aggiornamento costante dei canali social riferiti alla pagina di Rai Cinema Channel e al sito raicinema.it.

Ha preso parte ad eventi cinematografici di rilievo come la Mostra del Cinema di Venezia, Festa di Roma e il David di Donatello. Nel 2018 il corso di specializzazione per sceneggiatori, presso l’Istituto Rossellini di Roma, le ha consentito di affinare le tecniche di scrittura, acquisendo competenze professionali per “il passaggio dalla sceneggiatura al film”. Attualmente, continua a collaborare con diverse produzioni cinematografiche nel ruolo di editor e revisore di progetti.


SEZIONI DISPONIBILI:

NEWS CESARINE: le notizie da Porto Cesareo, attraverso i personaggi più illustri e le sue storie.

SPAZIO STORIA: è la rubrica dedicata agli avvenimenti del passato, riguardanti il panorama internazionale, ma con un occhio di riguardo per la Puglia e il Salento. Spazio affidato a Francesco Paladini.

INTERVISTE: è lo spazio riservato a personaggi del nostro territorio, che hanno vissuto esperienze di vita degne di essere raccontate e commentate in maniera ancora più approfondita. L’intervista è un incontro speciale tra colui che fa le domande e colui che risponde. Sempre un incontro, mai uno scontro. L’intervistato è sicuramente un generoso perché regala un po’ di se stesso all’intervistatore. Sembrerebbe un qualcosa di facile, ma non lo è affatto. L’intervista appartiene all’intervistato, che con la complicità dell’intervistatore ha un solo obiettivo: rendere questo dialogo memorabile.

CURIOSITA: è la finestra aperta sulle notizie che abbracciano tematiche dell’attualità, attraverso scoperte, personaggi TV, radio, del mondo del cinema o della letteratura. Inoltre approfondimenti di carattere scientifico. Spazio affidato ad Aurora Paladini, Annairis Rizzello e Vittorio Falli.

CALCIO CESARINO: la storia del calcio a Porto Cesareo dagli anni ’50 in poi. Una rubrica esclusiva a cura del direttore Alessio Peluso.

SPORT CESARINO: non solo calcio, ma anche gli altri avvenimenti sportivi riguardanti Porto Cesareo e il Salento.

ARTE & SALENTO: tale rubrica prende vita nel 2017, con l’idea di riservare spazio all’arte salentina, attraverso artisti sorprendenti, ma meno noti. Pittura, scultura e creazioni particolari riempiranno piacevolmente la lettura, su un tema che continua a conservare un fascino immutato nel tempo. Spazio affidato a Vanessa Paladini.

FOCUS MUSICALE: “La musica ha un grande potere: ti riporta indietro nel momento stesso in cui ti porta avanti, così che provi, contemporaneamente, nostalgia e speranza …” sosteneva Nick Hornby. Nasce a tal proposito una rubrica musicale, un modo unico per conoscere gli artisti che hanno fatto la storia; fiore all’occhiello gli approfondimenti legati alla musica del Salento. Spazio affidato ad Alessio Peluso ed Aurora Paladini.

RACCONTI POPOLARI: Descrivere la vita quotidiana del Salento e di Porto Cesareo, attraverso le tradizioni, credenze, usi e costumi tipici della nostra zona. I racconti sono a cura di Raffaele Colelli ed Alessio Peluso.

SANTO DEL MESE: ogni mese il nostro periodico si occupa della vita dei santi, analizzandone non solo il vissuto storico o religioso, ma anche riproponendo leggende, miti e credenze appartenenti a loro. Un tuffo nel passato, all’insegna del piacere nello scoprire vite straordinarie.

ARCHIVIO: L’Archivio storico di ECCLESIA è finalmente consultabile sul nostro sito: tutte le pubblicazioni presenti a partire dalla prima uscita del giugno 2013.