Disabilità sport inclusione

Racconto di una madre. Sfide e opportunità per uno sport inclusivo. Testimonianze reali, autori e libri.

La Redazione

Si terrà sabato 5 marzo, dalle ore 11:00 alle ore 13:00, presso l’Auditorium dell’Istituto Bachelet di Copertino, il Convegno su “DISABILITÀ, SPORT E INCLUSIONE“, che potrà essere seguito anche in contemporanea sul canale YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=8nZmLsE3by4

Pagina Facebook dell’Alto Riconoscimento “Virtù e Conoscenza”: https://www.facebook.com/1225734440811615/posts/5153733181345035/

Pagina Facebook dell’Istituto “Vittorio Bachelet”: https://www.facebook.com/202510713869/posts/10158837488983870/

La pratica sportiva riveste un ruolo importante per chiunque ed in particolare per le persone con disabilità; il contatto con il pubblico, con i compagni e gli avversari, facilita l’inclusione in un contesto sociale e aiuta la costruzione di un’identità personale.

I protagonisti di questo convegno, attraverso la loro testimonianza diretta, sapranno raccontare come l’attività sportiva abbia contribuito a riconoscere le proprie potenzialità e i propri limiti; a riscoprire la propria dignità di persona umana e sociale, in un sistema di welfare ancora distante dai bisogni reali dell’individuo.

Tanti gli ospiti: dal campione paraolimpico Calcagni all’intervento di Grazia Turco, campionessa di handbike.

Sarà Giuseppe Manco, Dirigente dell’I.I.S.S. “Vittorio Bachelet” di Copertino, a dare il benvenuto; seguiranno i saluti di Antonio Leo (Vice Presidente della Provincia di Lecce) e Cosimo Damiano Arnesano (Presidente MediterraneaMente APS, Ideatore ed organizzatore del Festival “Virtù e Conoscenza”). Modererà Libera Maria Frattaruolo, Referente d’Istituto per l’inclusione.

Interverranno: Annatonia Margiotta (Pedagogista, Scrittrice e Autrice del libro “Disabilità e inclusione sociale: una sfida comune”) che tratterà il tema “Dalla diversità alla unicità”; Carlo Calcagni (Colonnello del Ruolo d’Onore dell’Esercito Italiano, Campione paraolimpico di ciclismo, Autore del libro “Pedalando su un filo d’acciaio”) che risponderà alla sua stessa domanda “Fino a che punto sarò capace di resistere!?”; Antonio Saponaro (Dirigente dell’Istituto Comprensivo «Don Lorenzo Milani» di Leverano) che relazionerà su “La disabilità: l’altra faccia dello sport”.

Molto attese sono le testimonianze reali di Grazia Turco, Campionessa nazionale di handbike e tennistavolo, e Mirko Pellegrino, Campione nazionale di PowerChair Football. Concluderà Enzo Del Vecchio, Giornalista, inviato RAI alle Olimpiadi e ai Campionati del mondo di Calcio.

Come partecipare al convegno disabilità, sport e inclusione.

L’evento, rientra nella programmazione di Educazione Civica e dei PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento) che l’Istituto Bachelet svolge in qualità di partner della VI edizione del Festival “Virtù e Conoscenza”.

Una rappresentanza di studenti gestirà il servizio di accoglienza. Il progetto grafico dell’evento è curato dagli alunni del Corso di Promozione Pubblicitaria dell’Istituto Bachelet di Copertino. Regia Online di Davide Tommasi.

Nel rispetto della normativa anti Covid-19 e nei limiti dei posti disponibili, si potrà accedere solo con SUPER GREEN PASS e mascherina FFP2. Si consiglia di prenotare con messaggio WhatsApp al seguente numero: 349.1045425.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *