Fiera di Santa Lucia a Lecce.

Dall’Immacolata in avanti Lecce è un tourbillon di eventi. Dal fascino dei presepi, alla Fiera del Cioccolato, sino al Mercatino dei Giocattoli.

a cura di Aurora Paladini

Chi ha avuto la fortuna di visitare uno dei presepi viventi del Salento, ricorda con nostalgia la possibilità di viaggiare tra scenari suggestivi e arti artigiane, come ad esempio l’impagliatura dei cesti in vimini. In molti settori, col tempo, ha prevalso l’industria, rendendo necessarie delle strategie per valorizzare alcune tradizioni locali.

Nell’eterna sfida per il mantenimento delle tradizioni da un lato e per l’accoglienza della modernità dall’altro, una dei protagonisti è di certo l’Antica Fiera di Santa Lucia a Lecce. Le prime fonti storiche sulle origini dell’evento risalgono al 1634, quando Giulio Cesare Infantino nella sua opera “Lecce sacra” la descrive come un mercato di merci e tessuti.

Secoli dopo, i Maestri Pupari iniziarono a cogliere questa occasione per esporre e vendere i loro pupi da presepe. Col tempo, la Fiera del Presepe inaugurata nel 1931 e la Fiera di Santa Lucia si sono “fuse”, dando vita decennio dopo decennio alla “versione” della fiera che conosciamo noi oggi. L’impegno istituzionale del comune di Lecce punta a riproporre e a valorizzare questa tradizione, preziosa per la memoria storica della città.

La Fiera di Santa Lucia anticamente si teneva nella chiesa ipogea.

Quindi, anche quest’anno, dall’8 al 22 dicembre 2021 nel Chiostro dei Teatini (ex convento) sarà possibile ammirare presepi in cartapesta e terracotta, tutti rigorosamente artigianali. Orario di apertura dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:30 durante i giorni feriali; sabato e festivi si prolunga sino alle 21:30.

I secoli non hanno solo plasmato la fiera in sé, ma anche i suoi luoghi. In passato era tenuta nella chiesa ipogea di Santa Lucia, non più esistente, per poi diventare un percorso itinerante tra le vie del centro storico di Lecce. Solo in tempi recenti, il Chiostro dei Teatini ha iniziato a farle da teatro.

Oltre alla Fiera dei Pupi, la Fiera del Cioccolato per i più golosi.

Ma a Lecce il Natale non si ferma con l’antica Fiera di Santa Lucia. Dal giorno dell’Immacolata sino a domenica 12 dicembre Piazza Sant’Oronzo ospiterà la Fiera del Cioccolato. L’appuntamento torna gradito per far apprezzare ai visitatori il buon cioccolato artigianale. L’evento curato da Karisma Eventi, vedrà tante accoglienti strutture in legno, che circonderanno l’enorme Albero di Natale. Appuntamento dalle 10:00 sino alle 23:30.

Piazza Mazzini invece ospiterà il “Mercatino dei Giocattoli”, assieme ai tanti oggetti e gadget tipici del periodo natalizio. Tale appuntamento si protrarrà sino al 9 di gennaio. Fascia mattutina con apertura dalle 10:00 alle 13:30, nel pomeriggio dalle 15:00 alle 23:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.