Virtu e conoscenza a Porto Cesareo

La kermesse tra le più importanti in Puglia, giunge alla VI edizione. Tanti gli ospiti illustri che prenderanno parte all’evento in scena a Porto Cesareo, tra il 17 e 19 giugno.

La Redazione

Porto Cesareo torna a sentire profumo di cultura con la VI Edizione del Virtù e Conoscenza. La consueta consegna della statuetta del dio Thot, divinità egizia della scienza e della sapienza, risalente al VI secolo a.C., rinvenuta nel mare di Porto Cesareo nel 1932 ed esposta nel Museo Nazionale Archeologico di Taranto, verrà recapitata, nella serata di sabato, a partire dalle 19:30 in Piazza Nazario Sauro.

Meritevoli di riconoscimento sono Karim ABDALLAH, Samuele CANNAS, Don Antonio COLUCCIA, Pietro CUM, Lara FERRARI, Francesco GIORGINO; Giuseppe MAINO, Naouel Abdellatif MAMI, Antonio MOGAVERO, Abdul Rahim MOURAD, Isabelle OZTASIYAN BERNARDINI. Il Premio alla Memoria è stato assegnato ad Antonio MAZZARELLA.

L’Associazione MediterraneaMente e il Comune di Porto Cesareo, come dichiarato dal prof. Cosimo Damiano ARNESANO (ideatore ed organizzatore), vogliono attraverso il Virtù e Conoscenza “Tutelare, valorizzare e promuovere l’identità del territorio di riferimento e quindi la sua cultura in modo innovativo, stimolando la crescita culturale e la coesione sociale.“.

Sempre presente la buona musica alla presenza di Joele Micelli, violinista, compositore e arrangiatore salentino di musica moderna e contemporanea; poi mostre, convegni, presentazioni di libri, visite a musei e siti archeologici, escursioni nel parco naturale e nell’area marina protetta di Porto Cesareo.

La Giuria tecnico-scientifica vede Presidente la dott.ssa Serenella MOLENDINI, Consigliera Nazionale di Parità – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; Vice Presidente la Prof.ssa Sabina LENOCI, Docente di Progettazione Urbanistica al Politecnico di Torino e all’Università IUAV di Venezia.

Premiazione Virtù e Conoscenza: condurranno la serata il duo Pacella – Vitulano.

La Direzione Artistica è affidata ad Antonio (Aki) CHINDAMO, arrangiatore e produttore discografico, titolare di Auditoria Records (Como). Gli studenti dell’Istituto Bachelet di Copertino, svolgeranno il servizio di accoglienza.

La serata sarà condotta da Fabiana PACELLA (Giornalista) e Francesco VITULANO (Conduttore TV7 e Radio International). Gli interventi musicali saranno curati dall’Ensemble Orchestrale “EUPHONIC” diretta dal violinista M° Joele MICELLI.

Tra gli ospiti: Matteo FAUSTINI, vincitore di Area Sanremo 2019 e Finalista Sanremo Giovani 2020, i MALVAX, Lara CARROZZO, Alex ZUCCARO e Francesco ARNESANO. Sarà presente anche Emily DE PACE, la bambina più bella d’Italia 2021. Durante la serata saranno estratti i biglietti vincenti della lotteria abbinata al Festival.

Domenica 19 giugno, ore 19:30, nella chiesa “Maria SS Assunta” di Torre Lapillo si terrà il Convegno “Dove va il Mediterraneo”. Interverranno i vincitori del Virtù e Conoscenza con la partecipazione straordinaria della pianista Alessia PALADINI.

Informazioni tratte dal sito ufficiale virtùeconoscenza dove sarà possibile approfondire il ricco curriculum dei premiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.